iPhone 6: lunga vita ai selfie con i CMOS Sony


“Sony in talks to supply more image sensors to Apple”. Questo è il titolo con cui il sito nipponico Nikkei ha aperto le porte ad una nuova ondata di indiscrezioni riguardanti il famigerato iPhone 6.

Notizia di poche ore fa è quella secondo cui sono in corso trattative fra Apple e Sony per la produzione di un nuovo sensore fotografico da montare sul prossimo iDevice della società di Cupertino.

L’azienda giapponese si occupa già da tempo della produzione delle fotocamere posteriori degli iPhone, ma pare che Apple abbia deciso di affidarsi a Sony anche per quelle anteriori, utilizzando un sensore più risoluto rispetto alle precedenti versioni.

Se le trattative dovessero andare a buon fine, gli utenti potranno godere di una fotocamera migliorata per i loro amati selfie, Sony invece incrementerà la produzione di sensori CMOS e, di consegunza, i guadagni.

Non a caso l’azienda giapponese ha già provveduto ad acquisire, con un investimento di 342 miliardi di dollari, lo stabilimento Tsuruoka, da destinare unicamente alla produzione dei moduli per Cupertino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...