Android: boom dei malware nel 2013


97 malware su 100: questo è il primato stabilito da Android, il più utilizzato sistema operativo mobile.

malware android

Secondo i dati pubblicati da F-Secure, il sistema operativo di Google è catalizzatore della quasi totalità delle attività degli hacker, tanto da scoprire che il 97% dei malware colpisce proprio Android. Questa percentuale è dovuta soprattutto all’utilizzo di applicazioni scaricate da store non ufficiali, che non garantiscono in alcun modo un controllo pre-pubblicazione del contenuto del software.

 

Altro fattore catalizzante è il profilo steso dell’utente medio di Android che va solitamente ad identificare soggetti con alte capacità di utilizzo delle funzioni di sistema (modalità root) che espone così il dispositivo mobile a queste minacce.

Sempre secondo F-Secure, i Paesi con più alta esposizione ai malware sono paesi arabi e dell’est. Addirittura, Arabia Saudita e India arrivano da sole a rappresentare il 75% dei casi di attacchi malware su dispositivi mobili. Seguono a distanza Europa e USA che rappresentano invece meno di 1/4 dei casi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...